pixel
+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

PROGETTI E PIANI RIABILITATIVI INDIVIDUALI (PRI)

Software per la gestione del progetto riabilitativo individuale (PRI)

Nei centri di fisioterapia compilare e consultare con facilità il progetto riabilitativo individuale permette di raggiungere una maggiore efficienza dei processi ed un miglioramento del servizio e dell’esperienza offerta al paziente.

Con il software, i dati del paziente e la sua cartella clinica sono acquisiti con immediatezza durante la visita fisiatrica e condivisi con le diverse attività ambulatoriali.  L’integrazione del progetto riabilitativo individuale, con l’intero percorso amministrativo e sanitario, permette di ridurre al minimo il rischio d’errore nella gestione del paziente e di aver un maggior controllo economico della struttura.

Favorire l’integrazione del piano riabilitativo individuale è fondamentale per ottimizzare la gestione del centro di fisioterapia e garantire una maggiore attenzione ai bisogni del paziente in ogni fase del suo percorso riabilitativo

Il PRI, un sistema integrato con le attività del tuo centro di fisioterapia

Il fisiatra utilizzando la worklist generata in accettazione può chiamare i pazienti in sala d’attesa attraverso il sistema di gestione delle code (DMCODE).

I dati anagrafici del paziente, attraverso il software, sono condivisi in ogni fase del processo e resi immediatamente disponibili al medico fisiatra al momento della redazione del progetto.

Il fisiatra, per ciascuna prestazione, può anche fornire indicazioni aggiuntive dirette al fisioterapista, che in qualsiasi momento, utilizzando il modulo di gestione terapie, può consultare e verificare la terapia prescritta.

Il Progetto Riabilitativo Individuale, PRI, è un sistema complesso, reso accessibile attraverso il software, ad ogni singola attività ambulatoriale.

Il Progetto Riabilitativo Individuale è semplice ed immediato

Per la compilazione del Progetto Riabilitativo Individuale il medico durante la visita fisiatrica ha la possibilità di utilizzare schede e tabelle predefinite capaci di assisterlo nella corretta stesura del documento.

La formulazione della diagnosi è supportata dalla possibilità di indicare la componente algica, l’impegno funzionale e l’obiettivo del percorso riabilitativo. Mentre, per la composizione del piano terapeutico il fisiatra dispone dell’insieme delle prestazioni e dei cicli di sedute possibili nel centro fisioterapico.

Con il software, puoi creare la cartella clinica del paziente con dati anagrafici, anamnesi, assunzioni farmacologiche, etc; generare in automatico le ricette SSN o private; e stampare il progetto riabilitativo individuale così da condividerlo con il paziente.

Tutto va a semplificarsi, compresa la necessità di duplicare un progetto esistente, di consultare lo storico dei progetti dei singoli pazienti, e verificare i risultati ottenuti definendo così la possibilità di prorogare o meno le attività prescritte.

La funzione Progetti e piani riabilitativi individuali (PRI) puoi trovarla in

Software fisioterapia e riabilitazione

CONTATTACI