pixel
+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

Web marketing sanitario: la leva strategica nel digitale

Apr 16, 2020 | Esperienza del paziente

Web marketing sanitario: perché puntare (anche) al digitale?

Nel contesto medico-sanitario, più che in altri settori, l’innovazione digitale sta facilitando e rafforzando i processi di disintermediazione che incidono fortemente sia sul rapporto medico-paziente sia su quello tra medici e strutture ambulatoriali. I pazienti, infatti, utilizzano sempre più strumenti digitali, canali social ed internet per reperire informazioni, accedere ai servizi sanitari e monitorare in autonomia il proprio stato di salute. In relazione al tale scenario, pertanto, ambulatori e poliambulatori devono utilizzare le nuove tecnologie ed adottare una strategia di web marketing sanitario, per riprogettare l’esperienza e la relazione con i pazienti, creare nuove opportunità d’interazione e coinvolgimento, semplificare il loro accesso ad informazioni e servizi, e sostenere innovativi nonché ottimali modelli di cura.

Vediamo insieme allora come una strategia di web marketing sanitario sia determinante nell’ottimizzare la tua immagine e favorire il tuo successo in sanità.

Web marketing sanitario: strategia, strumenti, risultati

  1. Sito web
  2. Social media
  3. Campagne di comunicazione
  4. Recensioni
  5. Marketplace della salute

Una strategia di web marketing sanitario dovrebbe essere adottata in maniera funzionale ed integrata ad una strategia di marketing: l’orientamento gestionale e manageriale che ambulatori e poliambulatori dovrebbero acquisire nei confronti del mercato e dei suoi pazienti per favorire l’incontro ottimale tra domanda ed offerta di salute. Il marketing in sanità, delinea per le strutture un “percorso strategico” e prevede l’implementazione di molteplici leve ed attività che permettono, se ben integrate, di ottimizzare l’esperienza di servizio ed incidere sull’offerta di salute. Una delle leve fondamentali del marketing sanitario è proprio la strategia di web marketing che, attraverso l’utilizzo di canali e strumenti digitali, conduce l’organizzazione al raggiungimento di nuovi livelli di qualità, all’ ottimale soddisfazione dei pazienti e al conseguimento di obiettivi fondamentali, tra cui:

•  Coinvolgere i pazienti, suscitando interesse e partecipazione, instaurando con gli stessi un dialogo costante e migliorandone la relazione,

•  Attivare una comunicazione bidirezionale con l’utenza in tempo reale,

•  Sviluppare ed erogare alcuni servizi online, come la prenotazione e/o il pagamento,

•  Garantire costantemente l’accesso alle informazioni ed ai servizi erogati da parte di qualsiasi utente.

Ma da dove cominciare?

Scopriamo insieme tattiche e strumenti ideali per implementare una vincente strategia di web marketing sanitario.

1. Sito web

Un sito web permette, ad ambulatori e poliambulatori, di presentare e supportare l’immagine della loro organizzazione e diventare uno strategico punto di contatto per tutti gli utenti che lo intercettano, sia per le informazioni che può fornire ma anche per l’azione che può svolgere.

Un sito web ben ottimizzato dovrebbe:

•  Essere semplice e facile da navigare

Il sito dovrebbe aver una struttura semplice, essere immediatamente comprensibile e permettere all’utente di trovare quello che sta cercando con velocità.

•  Identificare l’organizzazione ambulatoriale e rinforzarne l’immagine

Occorre usufruire del sito per presentare l’organizzazione ambulatoriale (staff medico-sanitario, modalità d’erogazione, modalità d’accesso, etc) in modo funzionale e soprattutto per trasferire online l’immagine che l’organizzazione ha strutturato nel mercato sanitario.

•  Riscontrare il segmento target

Il sito dovrà rivolgersi con chiarezza al suo segmento-pazienti, pertanto, occorre creare dei contenuti (mediante il supporto di un blog dedicato, ad esempio) che non siano generici, ma siano in grado di soddisfare specifiche domande, esigenze e necessità del segmento. Ma come procedere? In una strategia di web marketing sanitario occorre analizzare il paziente, le sue abitudini, i suoi comportamenti, le sue emozioni, etc. e predisporre un contenuto che risponda alle aspettative del target e diventi dialogo, informazione, progettualità e relazione.

2. Social media

I social media sono un canale di interazione diretto, uno spazio di dialogo, condivisione e partecipazione e permettono ad ambulatori e poliambulatori di migliorare il coinvolgimento dei pazienti, incentivare un dialogo attivo con utenti ed altri professionisti, nonché, lo sviluppo di una comunità online.

Con l’utilizzo dei social media, ambulatori e poliambulatori possono:

•  pubblicizzare la loro offerta di salute, acquisire feedback sui servizi, lanciarne di nuovi o acquisire nuove idee per il miglioramento della qualità e dell’efficienza,

•  sviluppare un proprio patrimonio di conoscenza (comunicati, supporti informativi su patologie, pratiche, attività medico sanitarie, etc) e favorire mediante specifici e differenti canali una vera e propria cultura di cura e prevenzione ed un dialogo costante ed attivo con gli utenti;

•  ottimizzare la crescita e la formazione professionale dei loro operatori: i canali social permettono a medici ed operatori di condividere le loro esperienze, collaborare, discutere di idee nonchè di approcci pertinenti alle loro professionalità.

3. Campagne di comunicazionee

Una campagna di comunicazione è il modo più diretto e veloce per attirare l’attenzione di potenziali pazienti, far conoscere un servizio, mantenere un costante ed attivo rapporto informativo, ed accrescere il numero dei pazienti. In una strategia di web marketing sanitario una struttura potrà implementare le sue campagne mediante molteplici piattaforme (Google Ads, Facebook Ads, Youtube, campagne email, etc) ma deve necessariamente comprendere i propri pazienti e creare dei segmenti target specifici a cui rivolgersi (segmento per età, sesso, provenienza, prestazione, etc). Occorre, però, nell’attuazione delle campagne attenersi meticolosamente alla normativa per la pubblicità sanitaria, in modo da evitare criticità e sanzioni.

Proprio come abbiamo evidenziato qui.

4. Recensioni

La maggiore parte dei pazienti, utilizza le recensioni online per cercare un nuovo professionista/struttura, per raccogliere maggiori informazioni, per conoscere i suoi servizi, etc e si affida alle stesse come se fossero personali raccomandazioni. Perciò, diviene essenziale che ogni struttura ambulatoriale acquisisca un ruolo proattivo nell’acquisizione delle recensioni e sulla base di questi sviluppi un dialogo diretto con i propri pazienti traendone il massimo vantaggio nel miglioramento delle pratiche e dei servizi ambulatoriali e poliambulatoriali.
Hai mai pensato poi al valore di una recensione negativa?

5. Marketplace della salute

Il valore delle recensioni acquisisce ancora più importanza nei marketplace della salute: le piattaforme online che mettono in comunicazione medici e pazienti sia per la ricerca del medico che per la prenotazione online delle visite.

Il marketplace è una directory di professionisti dove il paziente può ricercare un professionista e/o un ambulatorio o poliambulatorio filtrando i risultati di ricerca per località, recensioni di altri pazienti, specializzazione medica, fascia di prezzo, e tipologia di prestazione. Una volta trovato lo specialista è possibile prenotare la visita medica comodamente dal proprio dispositivo, senza sprecare tempo in attese telefoniche o in coda agli sportelli. Per medici e strutture ambulatoriali, invece, il servizio permette di stabilire ed ottimizzare la loro presenza online e gestire gli appuntamenti in modo più semplice e veloce. Accedendo ad un marketplace, potrai: aprirti ad un nuovo mercato di pazienti, veicolando il valore della tua professionalità e della tua offerta, e predisporre la più adeguata e fattiva risposta all’attuale, nonché, potenziale domanda di salute.

Tali strumenti sono fattori fondamentali per l’affermazione e l’ottimizzazione di un ambulatorio e poliambulatorio e ti permetteranno, se ben gestiti ed integrati, di raggiungere risultati di valore. Delinea una strategia di web marketing sanitario e attiva un nuovo modello organizzativo, gestionale e relazionale con cui rispondere alle aspettative dei tuoi pazienti e massimizzare le opportunità della tua organizzazione.

 

Condividi questa notizia!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e acquisire le migliori pratiche manageriali direttamente sulla tua email

*Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

Raggiungi il successo in sanità con le soluzioni Doctor Manager.
Scegli la tua!

DM POLI
DM STUDIO
DM RIS
DM FISIO
DM SPORT