+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

Management sanità: fai crescere il tuo ambulatorio

Apr 24, 2021 | Efficienza organizzativa

Il management sanità è un asset aziendale chiave nelle organizzazioni ambulatoriali.

Sia perché i processi caratteristici in sanità sono molto più complessi che in qualsiasi altro settore, sia perché il contesto nel quale operano ambulatori e poliambulatori è oramai sempre più volubile (trasformazioni culturali e sociali, continua òò dei bisogni e delle aspettative dei pazienti, etc)
Emerge, dunque, la necessità di definire obiettivi precisi, adottare strumenti e modelli d’analisi e agire su cultura e pratiche sia dei medici che dei responsabili delle strutture.

Ma come ottimizzare i processi organizzativi del proprio ambulatorio e poliambulatorio?
E quali benefici apporta il management sanità alle organizzazioni ambulatoriali?

Vediamolo insieme!

Management in sanità: le aree di applicazione

L’azione del management sanità in ambulatori e poliambulatori dovrebbe essere riconducibile a due aree di applicazione:

  • 1) L’ottimizzazione delle diverse unità ambulatoriali

L’obiettivo? Massimizzare la produttività delle diverse unità ambulatoriali (accettazione, prenotazione, refertazione, etc) ottimizzando i carichi di lavoro del personale.

  • 2. Il patient’s journey (ossia, il percorso del paziente)

L’obiettivo? Ottimizzare la gestione dei pazienti all’interno dell’ambulatorio e poliambulatorio dal momento di primo contatto con la struttura sino alla gestione del dialogo e della relazione con lo stesso.

Ma mediante quali pratiche?

  • analisi e strategia

occorre definire le finalità e i processi, costituire i team, mappare l’intero patient’s journey e adottare un chiaro progetto strategico capace di orientarsi concretamente all’organizzazione ambulatoriale.

  • pianificazione e coordinamento

è prioritario disporre di un modello organizzativo con cui gestire l’offerta di salute, coordinare le pratiche e le professionalità impiegate nell’intero processo, articolare le diverse aree, velocizzare le procedure, semplificare pratiche ed attività e migliorare l’accessibilità dei pazienti ai diversi servizi dell’ambulatorio.

  • azione e monitoraggio

valutazione ed ottimizzazione del processo di servizio, formazione del personale, rilevazioni di possibili scostamenti dagli obiettivi pianificati e proposta di specifiche contromisure. È importante, difatti, procedere ad una revisione periodica degli interventi che caratterizzano la linea strategica ed operativa del management, in modo tale da garantire una valutazione complessiva delle attività intraprese e delle possibili criticità.

  • comunicazione

coinvolgere il personale e valorizzare ogni risorsa dell’organizzazione, facilitare la comunicazione con i pazienti e tra gli stessi operatori, e semplificare il lavoro del team medico-sanitario. La consapevolezza ed il coinvolgimento, infatti, dei singoli operatori è essenziale per garantire il successo sia della strategia di management che dell’intera organizzazione sanitaria.

Management sanità: i vantaggi

 

  • Rispondere alle nuove aspettative dei pazienti

Con una chiara immagine del percorso ambulatoriale ed una gestione integrata del paziente, l’organizzazione può fornire le soluzioni più idonee per garantire una esperienza paziente personalizzata ed ottimizzarne la soddisfazione.

  • Migliorare l’efficienza organizzativa

Adottando le pratiche del management sanità è possibile ottimizzare la gestione dell’intero patient’s journey, ridurre costi e sprechi e migliorare il lavoro di medici ed operatori che non sono più costretti a superare da soli disfunzioni organizzative per rispondere ai bisogni dei pazienti.

  • Affermare l’immagine e l’identità dell’organizzazione

Avere una valida immagine significa disporre di un prestigio e di una reputazione tale da attrarre nuovi pazienti, soddisfarli, e mantenere con essi un rapporto di fiducia e fedeltà. Tra l’altro, mediante strategie e pratiche di comunicazione, interne ed esterne all’organizzazione è possibile integrare le diverse unità operative (amministrazione, personale medico, tecnici, etc), apportando continua informazione, formazione e sensibilizzazione e supportando gli operatori al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione ed al miglioramento dell’immagine e del dialogo con i pazienti.

Condividi questa notizia!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e acquisire le migliori pratiche manageriali direttamente sulla tua email

*Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

Raggiungi il successo in sanità con le soluzioni Doctor Manager.
Scegli la tua!

DM POLI
DM STUDIO
DM RIS
DM FISIO
DM SPORT