pixel
+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

Telemedicina: strategia e vantaggi in ambulatorio

Nov 6, 2020 | Efficienza organizzativa

La telemedicina è l’insieme di tecniche mediche ed informatiche che integrate nel processo ambulatoriale semplificano l’esperienza di servizio e conducono il paziente al centro del processo di cura. Mediante i servizi di telemedicina è possibile fornire teleconsulti e televisite da remoto, favorire il colloquio diretto tra medico e paziente via smartphone e/o laptop, nonché, sostenere con tempestività le terapie dei pazienti cronici.

Integrata nel processo ambulatoriale la telemedicina permette di rispondere in maniera diretta alle esigenze dei pazienti e del mercato sanitario, di ottimizzare tempi e costi e garantire la crescita e la sostenibilità dell’intero ambulatorio.

Vediamo insieme, allora, 3 consigli per sviluppare un approccio strategico alla telemedicina, favorire la crescita dell’organizzazione ambulatoriale e migliorare la soddisfazione dei pazienti.

  1. Definire gli obiettivi e la strategia di telemedicina
  2. Organizzare e monitorare i servizi di telemedicina
  3. Migliorare i servizi di telemedicina e il processo ambulatoriale

1. Definire gli obiettivi e la strategia di telemedicina

Per definire gli obiettivi di una strategia di telemedicina, è basilare acquisire una visione d’insieme del processo ambulatoriale, soffermarsi sui singoli momenti d’interazione tra il paziente e i membri dell’organizzazione ed individuare sia le aree d’inefficienza che quelle di maggiore produttività. In questo modo sarà più immediato individuare le aree/pratiche dove implementare i servizi di telemedicina in modo da assicurare ai pazienti un miglior percorso di cura e all’ambulatorio una migliore efficienza organizzativa.

Si potrà acquisire un quadro completo che renderà più semplice fissare gli obiettivi della strategia nonchè gli indicatori di performance (quante prenotazioni potrai acquisire con la strategia di telemedicina? qual è il volume di pazienti che prevedi di raggiungere con questa pratica? quanto sono soddisfatti pazienti ed operatori del servizio? etc) attraverso cui esaminare l’attuazione, l’implementazione e l’efficacia dei servizi di telemedicina nell’intera organizzazione.

2. Organizzare e monitorare i servizi di telemedicina

Dalla definizione degli obiettivi occorre soffermarsi poi sulle modalità di gestione dei servizi di telemedicina e sui cambiamenti organizzativi che le stesse apportano al processo ambulatoriale.
Ad esempio:

  • come viene gestita la pratica di accettazione e/o fatturazione di una televisita?
  • come organizzare gli appuntamenti online e in ambulatorio?
  • come viene vissuta dal paziente l’interazione digitale con medici ed operatori? E allo stesso modo come viene percepita dall’organizzazione? etc

In questo iter, sarà utile anche coinvolgere ogni membro dell’organizzazione così da conoscere le aspettative degli operatori sanitari in merito ai servizi e al processo, identificare le loro criticità, analizzare le tecnologie utilizzate, definire ipotesi di miglioramento, etc.

3. Migliorare i servizi di telemedicina e il processo ambulatoriale

L’ ambulatorio se pur definita ed attuata la strategia di telemedicina deve saper cogliere, con flessibilità e prontezza, gli spunti del mercato sanitario, dall’innovazione tecnologica e organizzativa alle nuove esigenze dei pazienti.
In questa fase sarà utile chiedersi:

  • cosa si aspettano i pazienti? e tu come puoi soddisfare le loro richieste?
  • quali tecnologie e strumenti digitali sono disponibili attualmente per i servizi di telemedicina? e tu quali hai già integrato nel tuo processo?
  • come tutelare la privacy e i dati dei pazienti?
  • quali servizi puoi integrare nel processo di servizio per garantire maggiore efficienza e qualità? etc

Implementare i servizi di telemedicina mediante un approccio strategico risulta, dunque, una soluzione vincente sia per sostenere il rinnovamento dei processi organizzativi e gestionali che per acquisire il più valido contributo al miglioramento dei servizi offerti, all’efficienza dell’organizzazione e alla soddisfazione dei pazienti.

Condividi questa notizia!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e acquisire le migliori pratiche manageriali direttamente sulla tua email

*Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

Raggiungi il successo in sanità con le soluzioni Doctor Manager.
Scegli la tua!

DM POLI
DM STUDIO
DM RIS
DM FISIO
DM SPORT