pixel
+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

Trasmissione spese sanitarie al sistema TS: le novità 2021

Nov 13, 2020 | Adempimenti normativi sanità

La trasmissione delle spese sanitarie al sistema TS subirà delle variazioni.

Secondo, quanto specificato dal Decreto del MEF pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 ottobre, le spese sanitarie sostenute nel 2020 dovranno essere inoltrate al Sistema Tessera Sanitaria entro il 31 gennaio 2021, mentre, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2021 la trasmissione dei dati dovrà essere effettuata a cadenza mensile, entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale emesso.

Ma cosa cambierà nel 2021 per il sistema TS?
E quali sono le novità per la trasmissione delle spese sanitarie?

  1. Trasmissione spese sanitarie: cosa inviare
  2. I soggetti interessati nella comunicazione delle spese sanitarie
  3. Sistema TS: termini di invio ed obblighi

1. Trasmissione spese sanitarie al sistema TS: quali informazioni inviare

La novità della tessera sanitaria, come definito nel decreto, non attiene solo alla periodicità della trasmissione delle spese sanitarie ma anche ai dati che andranno indicati nella comunicazione al sistema TS.
Dal 1° gennaio 2021, infatti, i soggetti interessati (tra cui, professionisti e strutture ambulatoriali che erogano prestazioni sanitarie) devono inviare al sistema TS i dati delle spese sanitarie sostenute, trasmettendo in aggiunta:

  • la modalità di pagamento delle spese sanitarie. La detrazione fiscale viene infatti riconosciuta solamente se l’onere sia stato sostenuto con versamento bancario, postale o mediante altri strumenti di pagamento elettronico.
  • il tipo di documento fiscale
  • l’aliquota o la natura Iva dell’operazione
  • l’indicazione dell’opposizione del cittadino alla messa a disposizione dei dati all’Agenzia delle entrate per la dichiarazione dei redditi precompilata. I dati di coloro che esercitano l’opposizione sono trasmessi al Sistema TS senza l’indicazione del codice fiscale dell’assistito.

2. I soggetti interessati alla trasmissione delle spese sanitarie al sistema TS

I soggetti coinvolti sono quelli già tenuti in via ordinaria alla comunicazione delle spese sanitarie, ossia:

  • le Strutture sanitarie (accreditate SSN, non accreditate ed appartenenti alla Sanità militare)
  • Farmacie e Parafarmacie
  • Medici chirurgi e odontoiatri
  • Professionisti sanitari (psicologi, veterinari, infermieri, tecnici radiologi, ostetrici e gli ottici, nonché dal 2019 gli iscritti ai nuovi albi professionali in base decreto del Ministero della salute del 13 marzo 2018 e gli iscritti all’Albo dei Biologi)

3. Sistema TS: termini di invio ed obblighi

La trasmissione dei dati deve essere effettuata:

  • per le spese sanitarie sostenute nel 2020, entro la fine del mese di gennaio 2021
  • per le spese sanitarie sostenute dal 1° gennaio 2021, entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale di riferimento emesso

Tra l’altro, come previsto dal decreto, queste nuove misure consentono di adempiere anche:

  • Alla dichiarazione dei redditi precompilata

I dati delle spese sanitarie sostenute dal 1° gennaio 2020 se effettuati medianti mezzi di pagamento tracciabili sono messi a disposizione dell’Agenzia delle entrate per la compilazione dei redditi precompilata.

Approfondisci anche le novità in merito al 730 precompilato medici.

  • Alla memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri

I soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema TS comunicano mediante il portale tessera sanitaria, (https://sistemats1.sanita.finanze.it/portale/) , la volontà di adempiere agli obblighi, fino al 31 dicembre 2020, attraverso la trasmissione dei dati dei corrispettivi giornalieri.
Diversamente, dal 1° gennaio 2021 gli stessi soggetti trasmettono i dati di tutti i corrispettivi giornalieri utilizzando gli strumenti tecnologici per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica.

  • Alla trasmissione dei dati delle fatture

 

Vuoi gestire in autonomia la trasmissione delle spese sanitarie? Scopri la semplicità e l’efficienza del sistema di comunicazione delle spese sanitarie al sistema TS dei software Doctor Manager.

Normativa di riferimento

Condividi questa notizia!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e acquisire le migliori pratiche manageriali direttamente sulla tua email

*Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

Raggiungi il successo in sanità con le soluzioni Doctor Manager.
Scegli la tua!

DM POLI
DM STUDIO
DM RIS
DM FISIO
DM SPORT