+39 080 86 51 100 info@doctormanager.it
Seleziona una pagina

Gestione ambulatorio medico: 4 pratiche da evitare

Gen 15, 2021 | Esperienza del paziente

Abbandonare “cattive abitudini” e pratiche consolidate è complesso.
Soprattutto se ti occupi della gestione di un ambulatorio medico.

Basti pensare al contesto attuale (la trasformazione digitale, l’emergenza sanitaria in corso, le nuove aspettative dei pazienti, etc) e quanto per ambulatori e studi medici attuare un cambiamento sia sempre più una vera sfida.

Ma allora da dove cominciare?

Partiamo proprio dalle abitudini che dovresti abbandonare e definiamo le pratiche organizzative e gestionali con cui ottimizzare la gestione del tuo ambulatorio medico e migliorare l’esperienza di servizio dei tuoi pazienti.

  1. Sottovalutare l’esperienza del paziente
  2. Adottare esclusivamente processi e metodi non informatizzati
  3. Trascurare le recensioni dei pazienti
  4. Sottovalutare i canali di comunicazione

1. Sottovalutare l’esperienza del paziente

Per alcune organizzazioni ambulatoriali, l’esperienza del paziente comincia con la prenotazione dell’appuntamento e si conclude con il pagamento della prestazione.

Ma non è cosi: l’esperienza del paziente è molto di più del singolo incontro di cura, comincia nel momento in cui il paziente ricerca lo specialista e/o la struttura a cui rivolgersi e prosegue in ogni singolo punto d’incontro con l’organizzazione, dentro e fuori l’ambulatorio.
Occorre, dunque, riconoscere il valore del paziente e della sua esperienza di servizio e sviluppare una relazione diretta, costante e partecipata così da ottimizzare la soddisfazione e la fedeltà del paziente ai tuoi servizi.
Stabilisci una strategia di comunicazione proattiva e bidirezionale con i tuoi pazienti, eroga sondaggi per valutare la soddisfazione dei tuoi servizi e avvia campagne email o social mirate alla condivisione di contenuti informativi e/o di approfondimento sulle tematiche di maggiore interesse per i tuoi pazienti.
Approfondisci l’importanza e la centralità dell’esperienza del paziente nella gestione del tuo ambulatorio!

2. Adottare esclusivamente processi e metodi non informatizzati

Affidarsi esclusivamente a processi e metodi scarsamente informatizzati, in una organizzazione complessa come quella ambulatoriale, può comportare inefficienze organizzative anche nella sola gestione degli adempimenti normativi connessi all’erogazione delle prestazioni. Occorre adottare strumenti digitali o soluzioni software mirate con cui automatizzare le funzioni manuali, ottimizzare il flusso di lavoro e i tempi di gestione e migliorare la soddisfazione dei pazienti e dell’organizzazione.
Inoltre, l’automazione rende questi processi scalabili, in modo che siano efficienti se pur l’ambulatorio cresca, indipendentemente dalle dimensioni dell’organizzazione o dal numero di pazienti gestiti.
La gestione di un ambulatorio automatizzata permette, tra l’altro, di combinare la praticità, la velocità e l’attenzione al paziente consentendo all’organizzazione di essere sempre garanzia di efficienza e produttività.

3. Trascurare le recensioni dei pazienti

Le recensioni dei pazienti possono essere una risorsa fondamentale per migliorare l’esperienza di servizio, l’efficienza della tua organizzazione e la fedeltà dei tuoi pazienti.
Comincia chiedendo ai tuoi pazienti cosa ne pensano dell’esperienza vissuta nel tuo ambulatorio e monitora le recensioni online per valutare come i tuoi pazienti percepiscano la tua organizzazione.
E se ci sono recensioni negative, non temere. Le recensioni negative, sono una opportunità di valore, per avvicinare i pazienti insoddisfatti e sviluppare con loro un dialogo ed una relazione positiva.
Tra l’altro, rispondendo alle recensioni negative, potrai svilupperai la strategia più efficace per aver maggior controllo sulla tua immagine, dar valore ai tuoi pazienti e alle loro opinioni ed ottimizzare i tuoi servizi ambulatoriali. Scopri qui come fare!

4. Sottovalutare i canali di comunicazione

Nell’attuale contesto multicanale, può essere complesso identificare come entrare in contatto e relazionarsi nel migliore dei modi con i tuoi pazienti.
Ecco perché è importante richiedere, comprendere e soddisfare le preferenze dei pazienti, soprattutto, quando si tratta di comunicazione.

Ad esempio: quanti dei tuoi pazienti preferiscono l’uso degli sms come promemoria degli appuntamenti?
O quanti vorrebbero conoscere le modalità di accesso in ambulatorio senza dover ricorrere al telefono?
O sei consapevole della centralità dei canali social per migliorare il coinvolgimento dei pazienti ed incentivare lo sviluppo di una comunità online?

Abbandona queste “cattive abitudini” e adotta la strategia più efficace per migliorare la gestione del tuo ambulatorio medico ed ottimizzare l’efficienza della tua organizzazione.
Comincia subito: affidati a DMSTUDIO, il software per la gestione efficiente e produttiva del tuo ambulatorio medico!

Condividi questa notizia!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Rimani aggiornato

Registrati per non perdere nemmeno un post e acquisire le migliori pratiche manageriali direttamente sulla tua email

*Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

Raggiungi il successo in sanità con le soluzioni Doctor Manager.
Scegli la tua!

DM POLI
DM STUDIO
DM RIS
DM FISIO
DM SPORT